Milano 1946

Fossano-Milano duello finale che vale la serie A2

I rossoblù chiudono il campionato domani a Fossano con le due partite decisive per la promozione in A2. Ai milanesi, in vantaggio nella differenza punti dello scontro diretto, potrebbe bastare un pareggio senza subire troppe segnature. "Ma non faremo calcoli - spiega Marco Fraschetti -, nel baseball non si può". Assente capitan Bancora, Lo Monaco a mezzo serv izio, ma torna Garrido.


La sfida dello scorso anno tra Fossano e Milano

Ed è arrivato anche il giorno del giudizio. Dopo una stagione strana e tormentata, il Milano domani (ore 10.30 e 15) si gioca tutto a Fossano nei due incontri che decidono il primato nel girone e di conseguenza la promozione in serie A2. I rossoblù ci arrivano con un leggero vantaggio negli scontri diretti che, se mantenuto, potrebbe consentire alla squadra di Fraschetti di centrare la promozione anche con un poareggio. “Ma noi non facciamo calcoli – chiarisce subito il manager milanese -, perché nel baseball non esistono queste cose. Andiamo a Fossano per fare del nostro meglio, ovvero punteremo a vincere entrambe le sfide, anche se sappiamo benissimo che non sarà faciole”. La squadra piemontese infatti ha condotto una grande stagione in cui ha messo sotto anche rivali accreditate come il Codogno e il Piacenza e sul loro campo è sempre difficile passare. Il Milano però va a Fossano con la consapevolezza delle proprie forze e con un primato in classifica che gli dà anche la necessaria carica psicologica. Fraschetti dovrà fare a meno purtroppo di capitan Bancora, mentre Lo Monaco non ha ancora recuperato completamente dall’infortunio. Così probabilmente sarà ancora Colon, che se l’è cavata bene nel derby, a difendere il cuscino di terza mentre Negri sarà il seconda base. Rientra inoltre Garrido e il pitching staff sarà al completo. Le previsioni del tempo, fortunatamente, sono ottimistiche anche se farà indubbiamente freddo. Comunque i rossoblù sono pronti per quest’ultimo fondamentale sforzo.

Sono 10 in tutto i precedenti tra Fossano e Milano, comprese le due gare di andata, con 8 vittorie rossoblù e due sole sconfitte. In Piemonte però le due squadre si sono affrontate solamente 4 volte, pioichè nel ’99 si giocò nella fase intergirone e le due partite erano in calendario a Milano. E a Fossano il bilancio è di tre a uno per i rossoblù con l’unica sconfitta milanese per 3-2 subita il 30 aprile del ’95 con Gianluca Piazzi sul monte.

Ecco i tabellini dei quattro precedenti rossoblù a Fossano.

 

LA PRIMA VOLTA A FOSSANO

 

Fossano, 30 aprile 1995 (serie B)
FOSSANO-MILANO 11-15

 

FOSSANO: 8 Bonino (0/5), dh Avagnina (1/6), 6 Sandrone (2/4), 7 Grioli (1/4), 2 Profeta (4/5), 9 Gazzera (1/4) (dal 7’ Boidi 0/1; dall’8’ Forte 0/0), 3 Biga (2/5), 4 Parise (0/3), 5 Ferraris (1/5); 1 Viale.
MILANO: 8 T.Pasotto (2/4), 5 Peonia (1/5), 9 Guerci (2/5), 7 R.Pasotto (2/3), 2 Anedda (2/5), 6 Perticati (1/3), dh Tavola (1/4), 3 Bacio (2/4) (dall’8’ Di Fonzo 0/0), 4 Selmi (1/2) (dal 7’ Hinz 0/2); 1 Baldi (dal 6’ Rinaldi; dal 7’ M.Veronelli). All: Fontana.
Arbitri: Checchi e Picciau.
Lanciatori: Viale (Fos) 9 rl, 2 k, 6 bb, 14 bvc; Baldi (Mil) 5.1 rl, 1 k, 1 bb, 9 bvc; Rinaldi (Mil) 1 rl, 1 k, 3 bb, 2 bvc; M.Veronelli (Mil) 2.2 rl, 2 k, 0 bb, 1 bvc,
Note: doppi di Grioli, T.Pasotto, R.Pasotto e Anedda.

 

 

Fossano, 30 aprile 1995 (serie B)

FOSSANO-MILANO 3-2

 

FOSSANO: 8 Bonino (0/3), 6 Sandrone (1/4), 1 Boidi (2/4), 7 Grioli (1/4), 9 Gazzera (0/4), 2 Avagnina (0/4), 3 Biga (0/3), 5 Forte (0/2), 4 Aguzzi (1/2) (dall’8’ Profeta 0/1).
MILANO: 8 T.Pasotto (0/4), 5 Peonia (1/2), dh Guerci (0/4), 9 R.Pasotto (0/4), 2 Anedda (2/4), 6 Perticati (0/4), 3 Di Fonzo (0/3), 4 Selmi (0/2) (dal 9’ Hinz 0/1), 7 Tavola (0/2) (dal 7’ Bacio 0/2); 1 Piazzi. All: Fontana.
Arbitri: Picciau e Checchi.
Lanciatori: Boidi (Fos) 9 rl, 1 k, 2 bb, 3 bvc; Piazzi (Mil) 8 rl, 7 k, 1bb, 5 bvc.
Note: triplo di Grioli. Doppio di Boidi.

 

 

L’ULTIMA VOLTA A FOSSANO

 

Fossano, 30 giugno 2019 (serie B)
FOSSANO-MILANO 0-1

 

FOSSANO: 3 Bergese (1/3), 4 Mc Ghiglia (0/4), 2 N.Sandrone (0/4), 5 Mt.Ghiglia (0/4), 6 J.Sandrone (0/4), 1 Panero (3/4), 7 Marziale (0/2), 9 Bongioanni (0/2) (dal 7’ Gai 1/1), 8 Forte (0/2).
MILANO: 6 A,Capellano (0/3), 8 Fraulini (0/4), 9 L.Fraschetti (2/3), 2 Turner (1/3), dh Morillo (0/4), 5 Malli (0/3), 3 Sanguedolce (0/4), 7 Giovanelli (0/3) (dal 6’ Negri 0/0), 4 Bancora (0/3); 1 L.Capellano (dal 7’ Gargamelli). All: M.Fraschetti.
Arbitri: Giudici e Valente.
Lanciatori: Panero (Fos) 9 rl, 10 k, 7 bb, 3 bvc; L.Capellano (Mil) 7 rl, 5 k, 1 bb, 5 bvc; Gargamelli (Mil) 2 rl, 1 k, 1 bb, 0 bvc.

 

Fossano, 30 giugno 2019 (serie B)
FOSSANO-MILANO 5-6

 

FOSSANO: 7 Bergese (0/5), 8 Mc.Ghiglia (2/4) (dal 9’ Contardo 0/1), 3 Panero (0/4), 4 T.Giarola (0/2), 3 Mt.Ghiglia (1/2) (dall’8’ Marziale 0/1), 2 N.Sandrone (0/1), 6 J.Sandrone (1/4), dh Gai (1/2) (dal 9’ Rostagno 0/0), 8 Forte (0/4); 1 Bongioanni (dal 2’ Palizzotto; dal 9’ F.Giarola).
MILANO: 6 A.Capellano (3/5), 3 L.Capellano (1/5), 2 L.Fraschetti (0/5), 9 Turner (0/2), dh Torri (0/4), 4 Bancora (0/3), 7 Sanguedolce (0/2), 8 Fraulini (1/3), 5 Negri (0/3)(dal 9’ Morillo 0/1; dal 9’ Malli 0/0); 1 N.Pinazzi (dal 9’ Vialetto). All: M.Fraschetti.
Arbitri: Valente e Giudici.
Lanciatori: Bongioanni (Fos) 1.1 rl, 1 k, 4 bb, 0 bvc; Palizzotto (Fos) 7.1 rl, 3 k, 8 bb. 6 bvc; F.Giarola (Fos) 0.1 rl, 0 k, 0 bb, 0 bvc; N.Pinazzi (Mil) 8 rl, 12 k, 7 bb, 5 bvc; Vialetto (Mil) 1 rl, 0 k 0 bb, 0 bvc.

17/10/2020